Samsung Galaxy S8 e S8+: display infinito

SeedingUp | Digital Content Marketing

Samsung Galaxy S8 e S8+

Galaxy S8
Dopo varie settimane di attesa, Samsung ha presentato i suoi 2 nuovi flagship: Samsung Galaxy S8 ed S8+ (insieme ad altri interessanti accessori).

La parte frontale è occupata quasi totalmente dal display, con un aumento del rapporto tra scocca e schermo pari al 18% rispetto alla gamma S7. Questo ha richiesto l’introduzione di una insolita proporzione di 18.5:9 per il pannello, che rende Galaxy S8 e S8+ leggermente più allungati rispetto agli altri smartphone attuali.

Samsung ha scelto, rispettivamente, diagonali da 5.8 e 6.2 pollici, con entrambi gli schermi caratterizzati da risoluzione QHD+ (1440 x 2.960, 568 e 531 PPI), realizzati con tecnologia Super AMOLED e protetti da vetro Gorilla Glass 5. La sensazione, osservandoli frontalmente, è quella di una perfetta continuità con la scocca. Non a caso l’azienda sudcoreana parla di “Infinity Display”.

Samsung Galaxy S8 e S8+: display infinito

Stupiscono le dimensioni generali. Basti pensare come il Galaxy S8, nonostante lo schermo con diagonale maggiore rispetto a S7 Edge, risulti complessivamente più piccolo di quest’ultimo:
148.9 x 68.1 x 8.0 mm e un peso di 155 grammi, contro 150.9 x 72.6 x 7.7 mm e 157 grammi. Dunque, grande attenzione alla portabilità.

Infine, scocca unibody realizzata in vetro e alluminio, che ha consentito di ottenere la certificazione IP68 che, dovrebbe permettere di immergersi in acqua fino a 1.5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti.

 

Caratteristiche tecniche

Il cuore pulsante del Galaxy S8 e S8 Plus è il SoC Exynos 8895, coadiuvato da 4 GB di RAM e dalla GPU Mali-G71. Esattamente come indicato dalle varie indiscrezioni, le varianti per il mercato statunitense saranno equipaggiate con lo Snapdragon 835 di Qualcomm. In entrambi i casi sono stati realizzati con processo produttivo a 10 nanometri, ed hanno un’architettura octa-core.

A sostenere questa potenza hardware ci penseranno le batterie da 3.000 e 3.500 mAh. In questo caso avremmo preferito qualche milliampere in più. Chiaramente molto dipenderà da quanto siano stati ottimizzati i 2 terminali, per poter poi vedere la reale autonomia dopo un concreto utilizzo quotidiano.  Sono presenti sia la ricarica rapida che quella wireless.

Risultati immagini per SoC Exynos 8895

Per quanto riguarda la connettività, abbiamo il  Wi-Fi 802.11ac, 4G-LTE fino a 1 Gbps in download, USB Type-C e, soprattutto, Bluetooth 5.0. Grazie a questo nuovo standard, oltre ad un netto miglioramento nello streaming musicale, sarà anche possibile inviare audio in contemporanea, ad esempio, a due cuffie wireless.

La Memoria interna è disponibile solamente in taglio da 64 GB . Ricordiamo che  sarà comunque espandibile tramite microSD fino a 256 GB.

Grande attenzione al comparto fotografico, come da tradizione Samsung. Sulla parte posteriore troviamo una fotocamera da 12 MP con tecnologia Dual-Pixel e caratterizzata da apertura focale f/1.7, stabilizzatore ottico d’immagine (OIS) e Flash LED, in grado di girare video fino alla risoluzione 4K 60 FPS.

 

Frontalmente invece, abbiamo un sensore da 8 MP con apertura focale f/1.7, autofocus e riconoscimento del volto. Quest’ultimo rappresenta una delle tipologie di sblocco disponibili per Galaxy S8 e S8+.

Samsung Galaxy S8 e S8+: display infinito

Interfaccia software e Bixby

Oltre al riconoscimento del volto, Samsung ha infatti integrato un sensore per le impronte digitali, posizionato sul retro accanto al modulo fotografico, e anche la scansione dell’iride, oltre alla classica possibilità di sblocco attraverso PIN o password. Un concetto, questo della sicurezza, sempre più al centro del dibattito nel settore smartphone.

La TouchWiz è stata completamente rivista, progettata per adattarsi perfettamente al nuovo design borderless. Presente la modalità always-on per lo schermo, mentre è molto interessante il sistema di notifica che illumina tutto il bordo e visualizza un piccolo pop up, per evitare di essere disturbati mentre si sta utilizzando qualche applicazione.

Una modalità multischermo permette di visualizzare più applicazioni contemporaneamente, e il nuovo formato dello schermo aiuta a lasciare più spazio libero, senza che la tastiera occupi una porzione troppo grande di schermo. Samsung ha inoltre eliminato l’iconico pulsante fisico frontale, senza però rinunciare al concetto di tasto Home, integrato grazie ad un sensore di pressione che consente la solita interazione con l’interfaccia.

Risultati immagini per samsung Bixby

La grande novità software però è senza dubbio rappresentata da Bixby, il nuovo assistente vocale che prende il posto del tanto criticato S-Voice. Sono quattro le funzionalità principali, che permetteranno un’integrazione a 360 gradi con l’esperienza utente:

  • Bixby Vision – Vi basterà inquadrare con  la fotocamera  ciò che ci interessa e Bixby vi fornirà informazioni aggiuntive, scansione di un codice QR, consigli, traduzioni in tempo reale e controllo prezzi online.
  • Bixby Home – una specie di  hub in cui è possibile controllare tutte le proprie informazioni personali – appuntamenti, notizie personalizzate in base ai gusti dell’utente, meteo, posta elettronica, musica e galleria fotografica. Come per tutti i vari assistenti Vocali, più li si usa, e più diventeranno utili.
  • Bixby Voice – un assistente vocale analogo a Cortana, Google Assistant e Siri, in grado di comprendere istruzioni complesse espresse con un linguaggio naturale. Inizialmente, però, Bixby Voice sarà disponibile solo in inglese; per il supporto alla lingua Italiana bisognerà aspettare qualche mese.

L’esperienza di utilizzo dei Galaxy S8 e S8 Plus sarà dunque fortemente incentrata su Bixby, in modo da mettersi in pari con Apple sul fronte degli assistenti Vocali.

 

Scheda tecnica

  • Samsung Galaxy S8

    • Schermo Infinity Display con tecnologia Super AMOLED da 5,8 pollici HDR con risoluzione QHD+ (2960 x 1440 pixel, densità di 570 pixel per pollice)
    • SoC Exynos 8895 con processo produttivo a 10 nm; quattro core ad alta potenza con frequenza massima di 2,3 GHz e quattro più efficienti con frequenza massima di 1,7 GHz
    • Modem LTE Cat.16
    • 4 GB di RAM
    • 64 GB di archiviazione, UFS 2.1
    • Fotocamera principale da 12 MP Dual Pixel con OIS e apertura f/1.7
    • Fotocamera anteriore da 8 MP con AutoFocus e apertura f/1.7
    • Batteria da 3.000 mAh, con supporto a ricarica rapida e ricarica wireless
    • Wi-Fi ac, Bluetooth 5.0, NFC, GPS (Galileo, GLONASS; Beidou)
    • Connettore USB Type-C
    • Sensori biometrici: Scanner impronte digitali, scanner iride, misurazione del battito cardiaco
    • Sensori: Accelerometro, barometro, giroscopio, geomagnetico, magnetico, prossimità, luminosità RGB, pressione
    • OS: Android 7.0 Nougat, personalizzato Samsung
    • Dimensioni: 148.9 x 68.1 x 8.0 mm
    • Peso 155 grammi
  • Samsung Galaxy S8+

    • Schermo Infinity Display con tecnologia Super AMOLED da 6,2 pollici HDR con risoluzione QHD+ (2960 x 1440 pixel, densità di 529 pixel per pollice)
    • SoC Exynos 8895 con processo produttivo a 10 nm; quattro core ad alta potenza con frequenza massima di 2,3 GHz e quattro più efficienti con frequenza massima di 1,7 GHz
    • Modem LTE Cat.16
    • 4 GB di RAM
    • 64 GB di archiviazione, UFS 2.1
    • Fotocamera principale da 12 MP Dual Pixel con OIS e apertura f/1.7
    • Fotocamera anteriore da 8 MP con AutoFocus e apertura f/1.7
    • Batteria da 3.500 mAh, con supporto a ricarica rapida e ricarica wireless
    • Wi-Fi ac, Bluetooth 5.0, NFC, GPS (Galileo, GLONASS; Beidou)
    • Connettore USB Type-C
    • Sensori biometrici: Scanner impronte digitali, scanner iride, misurazione del battito cardiaco
    • Sensori: Accelerometro, barometro, giroscopio, geomagnetico, magnetico, prossimità, luminosità RGB, pressione
    • OS: Android 7.0 Nougat, personalizzato Samsung
    • Dimensioni: 159.5 x 73.4 x 8.1 mm
    • Peso: 157 grammi

 


Uscita e Prezzo

Samsung Galaxy S8 ed S8+ saranno disponibili in Italia inizialmente nei colori black sky, orchid grey ed artic silver, ad un prezzo, rispettivamente di 829 e 929 euro. Inclusi nella confezione, ci sono degli auricolari AKG, il caricabatterie, il cavo per la ricarica ed un cavo OTG micro USB. I pre-ordini partiranno quest’oggi, ma i due smartphone saranno effettivamente disponibili solo dal 28 aprile; se proprio voleste fare prima, potete pre-ordinare S8 o S8+ e lo riceverete intorno al 21 aprile; niente bundle particolari quindi, ma solamente la possibilità di anticipare un po’ tutti ordinando lo smartphone prima del lancio effettivo.

SeedingUp | Digital Content Marketing
Precedente Samsung Galaxy S8: Sappiamo già Tutto Successivo Orbsmart S92: un Media Center con i fiocchi